Articoli e Interviste

4 Marzo 2021

La politica del chicken-game e il carro-attrezzi Draghi

Capelli ingelatinati, giubbini di pelle e sigaretta fra le mani, seduti al volante delle loro auto, pronti a premere l’acceleratore al segnale della giunonica fanciulla con i capelli vaporosi e una lunga gonna azzurra
3 Marzo 2021

Arabia Saudita, la storia di Loujain al-Hathloul e dei diritti negati alle donne

Le “politiche riformiste visionarie” messe in campo dal principe ereditario Mohammad bin Salman (MBS) avevano fatto pensare che l'Arabia Saudita sarebbe andata incontro a grandi cambiamenti, soprattutto nell'ambito dei diritti umani.
2 Marzo 2021

Myanmar (Birmania) sull’orlo di una guerra civile

Servizio di Maria Elena Mele
2 Marzo 2021

Passaporto vaccinale Covid, il nuovo pass per il mondo?

La crisi pandemica si è abbattuta sulla libertà di movimento delle persone e, conseguentemente, sul settore del turismo.
1 Marzo 2021

La crisi pandemica ha un nuovo uomo al comando: il generale Figliuolo sostituisce Arcuri

Dal Premier Draghi un'altra scelta di forte discontinuità rispetto al governo precedente
27 Febbraio 2021

Un anno ad Hong Kong tra pandemia e proteste

di Maria Elena Mele
26 Febbraio 2021

L’ombra dei peccati dei padri su giovani e lavoro

La facilità con cui si accostano i due termini giovane e precario negli anni Duemila è disarmante. La costante ripetizione di queste due parole, ormai, è diventata una specie di cantilena rassegnata che si supera con una scrollata di spalle; in un collettivo che ci possiamo fare?
25 Febbraio 2021

Clubhouse, il nuovo social con stanze ad invito

Ogni epoca ha le proprie tendenze ma con il trascorrere del tempo non tutte passano di moda, anzi spesso ritornano più forti di prima. Il mondo del web, e dei social in particolare, lo sa bene
24 Febbraio 2021

In ginocchio il turismo, con 4 milioni di addetti rappresentava il 13% del PIL

C'era una volta il Belpaese con i suoi milioni di turisti. Le immagini delle processioni di visitatori, in fila dinanzi ai nostri monumenti o in coda per scoprire le nostre bellezze, sono un vago ricordo e le città fantasma sono probabilmente tra le immagini più tristi e desolanti nel tempo della crisi pandemica.