Alessio Torelli

9 Dicembre 2022

Legge sul divorzio, più di 50 anni fa

Nel 1970 la legge sullo scioglimento dei matrimoni, nel 1974 si celebra il referendum per abrogarla, con la partecipazione dell’87,7% degli aventi diritto al voto: il 59,3% si espresse per il no e la legge rimase in vigore.
29 Novembre 2022

I CCCP di nuovo insieme nel documentario Kissing Gorbaciov

I CCCP di nuovo insieme per il documentario che racconta un avvenimento storico. Nel 1988, in un mondo ancora diviso dalla cortina di ferro, a Melpignano, un piccolo paesino pugliese, il sindaco Antonio Avantaggiato organizza una rassegna di musica rock chiamata "Econcertologia", per ospitare i migliori gruppi rock provenienti dall'Unione Sovietica.
3 Novembre 2022

Rino Gaetano, Il ricordo dell’amico Mimì

A 72 anni dalla nascita, per ricordare Rino Gaetano abbiamo voluto intervistare Domenico Messina, detto Mimì, amico di Rino dai primi anni '60 fino a quando ci ha lasciati nel 1981.
28 Settembre 2022

L’ultima notte di Pasolini

Un corpo martoriato, scambiato per un cumulo di immondizia. E' il 2 novembre del 1975 e quello è il corpo di Pier Paolo Pasolini. Uno dei più grandi misteri italiani, chi l'ha ucciso? Abbiamo intervistato Paolo Cochi, autore de “L’ultima notte di Pasolini”. A quasi mezzo secolo di distanza da quella notte.
2 Settembre 2022

Carceri, 59 suicidi e sovraffollamento

59 suicidi dall’inizio del 2022: questi i tragici numeri delle carceri italiane, circa 1 ogni 4 giorni. Una cifra terribile che ha già superato in 8 mesi il totale dei detenuti che si sono tolti la vita nel 2021. Problemi strutturali di sovraffollamento, e non solo, continuano ad affliggere il sistema penitenziario del nostro Paese.
4 Agosto 2022

Lavoro, tra “camerieri cercasi” e reddito di cittadinanza

Quando si parla di lavoro, nonostante i problemi non siano pochi, l’impressione spesso nel nostro Paese è che l’unico argomento sia la disputa, di solito fatta di slogan e non di temi concreti tra due opposte tifoserie
16 Giugno 2022

Pasolini e l’omologazione

Esiste oggi una forma di antifascismo archeologico che è poi un buon pretesto per procurarsi una patente di antifascismo reale. Si tratta di un antifascismo facile che ha per oggetto ed obiettivo un fascismo arcaico che non esiste più e non esisterà mai più