La Redazione

13 Maggio 2022

Bandiera Blu, ecco le spiagge 2022

Arrivano le spiagge con la Bandiera Blu 2022. Ed è singolare scoprire che la sola Trento ha più spiagge blu dell’intera Emilia Romagna ed è praticamente a pari merito con la Sicilia
3 Aprile 2022

Bau e miao sono legge fondamentale, Animali e ambiente entrano in Costituzione

Non ci siamo solo noi esseri umani (italiani) sul pianeta e finalmente ne siamo consapevoli. Tanto che lo scriviamo sulla pietra. Ed è così che l’ambiente e la tutela degli animali fanno il proprio debutto in Costituzione, entrando dalla porta di ingresso, l’art. 9
14 Febbraio 2022

Omicidio stradale, “dovrebbe essere obbligatorio il carcere per chi fugge, dopo aver seminato morte”

Dopo alcuni timidi segnali positivi, a seguito dell’entrata in vigore del reato di omicidio stradale, siamo tornati indietro di anni. Le cronache hanno ripreso a riferire di terribili incidenti stradali e di tante vite, spesso assai giovani, stroncate in un attimo
13 Febbraio 2022

Toponomastica femminile, Clelia Romano Pellicano: ora Reggio Calabria le intitola una strada

«Ricordatevi voi donne d'ogni razza, d'ogni paese - da quelli dove splende il sole di mezzanotte a quelli in cui brilla la Croce del Sud - qui convenute nella comune aspirazione alla libertà, all'uguaglianza, strette da un nodo di cui il voto è il simbolo, ricordatevi che il nostro compito non avrà termine se non quando tutte le donne del mondo civilizzato saranno sempre monde dalla taccia di incapacità, d'inferiorità di cui leggi e costumi l'hanno bollate finora!»
9 Febbraio 2022

Bataclan, la Francia si divide sul processo agli attentatori. È necessario mostrare le immagini di quell’orrore?

È l’8 settembre 2021 e, in una sala gremita di spettatori, viene riprodotto il suono di alcuni spari. Nella registrazione si sentono grida, intervallati dal ritmo irregolare del fuoco delle mitragliatrici. Immediatamente parte dell’auditorio lascia la sala, per altri irrompe il pianto e l’aula si riempie di singhiozzi. Ciò che avevano ascoltato era una tra le innumerevoli prove documentarie del processo sui devastanti attacchi terroristici del 13 novembre 2015 a Parigi
3 Febbraio 2022

Che cos’è il verismo musicale, tra l’opera a coltellate e il tradimento

“Hanno ammazzato compare Turiddu!» – il grido della popolana che denuncia il delitto d’onore compiuto nella Cavalleria rusticana condusse l’opera italiana lungo una strada assai diversa rispetto a quella calcata dalla precedente produzione operistica. Non solo diversa, ma anche poco conosciuta e trattata, se si considerano i numerosi studi che trattano l’epoca del bel canto e la produzione verdiana
27 Gennaio 2022

Autismo, le mascherine e gli omaggi di palazzo Chigi vengono da Città blu

Cosa possiamo fare quando muore una persona che ha fatto qualcosa di coraggiosamente nuovo? Continuare a spingere su quel “nuovo”. Sul “coraggiosamente” è, invece, difficile perché “il coraggio uno, se non ce l’ha, mica se lo può dare”
20 Gennaio 2022

Carmen, perché il suo vivere a perdifiato fu un fiasco totale

"Ogni donna è fiele; non concede che due ore di letizia: una sul suo letto nuziale, e una sul suo letto di morte". Questa è l’epigrafe con cui Prosper Mérimée apre la sua Carmen scritta nel 1845; si tratta di un epigramma di Pallada, poeta e grammatico greco vissuto tra il IV e V secolo ad Alessandria d’Egitto
13 Gennaio 2022

Madama Butterfly, l’opera rivoluzionaria che ci fece conoscere il Sol Levante

“Caro nostro e grande Maestro, la farfallina volerà: ha l’ali sparse di polvere,con qualche goccia qua e là,gocce di sangue, gocce di pianto" Così il poeta Giovanni Pascoli, deus ex machina del Decadentismo italiano assieme al vate Gabriele D’Annunzio, consolava l’amico Giacomo Puccini dopo la prima di Madama Butterfly andata in scena al teatro “La Scala” di Milano il 17 febbraio 1904, incassando un fiasco clamoroso
11 Gennaio 2022

Mostro di Firenze, richiesta la riapertura delle indagini

Nonostante siano passati 37 anni dall’ultimo omicidio, la vicenda del “Mostro di Firenze” continua a far parlare di sé. Di pochi giorni fa, la richiesta di riapertura delle indagini da parte di Anne Lanciotti, figlia dell’ultima vittima della nota serie di delitti, tramite il suo legale Vieri Adriani