Sanità

29 Ottobre 2020
Big data e sanità

Sanità, esercito di “crocerossine” nell’internet delle cose

Big data e sanità. In questo momento non possiamo non interrogarci sul rapporto tra la possibilità di utilizzare tanti dati a disposizione per lo sviluppo in ambito medico-scientifico. E veniamo perciò ai big data come grande valore aggiunto per il bene pubblico, per esempio in sanità e nel sociale.
5 Maggio 2021

Reparto Oncologia Malpighi Sant’Orsola di Bologna

14 Maggio 2021

Case di riposo, da mestiere a rischio a mestiere del rischio: una novantina gli operatori non vaccinati nelle prime 500 strutture controllate

Nel pieno di una campagna vaccinale c’è chi, seppur a contatto con “soggetti a rischio” delle Rsa, decide di non rispettare le regole. In questo caso, l’irregolarità commessa è la mancata copertura vaccinale di diverse persone operanti all’interno delle strutture ricettive per anziani, le Residenze sanitarie assistenziali