kigali

4 Giugno 2021

Quel punto attonito del mondo si chiama “Rwanda 1994”

La recente visita del presidente Macron in Rwanda, che ammette le schiaccianti responsabilità della Francia prima e durante il genocidio dei tutsi del 1994, è l’occasione per riflettere sull’inammissibile indifferenza su ciò che accadde in quei 100 giorni di massacro.